Rimborso telefonico - ottieni il giusto risarcimento

Servizi non richiesti: Vodafone deve rimborsare


Servizi-non-richiesti

Le fatture Vodafone a volte possono celare importi che ci erano sfuggiti e dei quali non riusciamo a darci una spiegazione: ma sono davvero dovuti?

Indice dei contenuti

  1. La risposta
  2. Come il rimborso dei servizi non richiesti Vodafone?
  3. La soluzione
  4. Consulta il provvedimento originale

La risposta

NO, spesso non lo sono, perché l’operatore a volte addebita arbitrariamente alcuni servizi a seguito di modifiche unilaterali o aumenti tariffari che non vi ha comunicato adeguatamente, o ancora servizi che prima erano gratuiti o in promozione salvo poi divenire onerosi perchè non si è inviata disdetta.Vai all’indice

Come il rimborso dei servizi non richiesti Vodafone?

Questo a volte è un problema perché malgrado il reclamo, l’operatore solitamente non intende restituire il maltolto; inoltre è complicato recuperare tutte le vecchie fatture che, come spesso accade, abbiamo gettato. 

La prassi è la solita: “sottrarre” poche decine di euro (o pochi euro) ad ogni utente in modo tale da rendere antieconomico agire giudizialmente per l’affermazione del proprio “sacrosanto” diritto. 

Anche il risultato è il solito: le compagnie telefoniche incassano milioni di euro di indebiti guadagni a danno degli utenti. Gli esempi non mancano: servizi premium, fatturazione 28 giorni, modifiche contratto, ecc.Vai all’indice

La soluzione

Il servizio offerto da Rimborso Telefonico rompe questo “circolo vizioso” consentendo agli utenti, senza anticipi di spese né rischi, di poter tutelare e veder riconosciuti i propri diritti, pretermessi dai colossi della telefonia, anche quando si tratta di pochi euro!Vai all’indice

Consulta il provvedimento originale