L’AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) ha messo a disposizione degli utenti Ne.Me.Sys, lo speed test che consente di misurare la performance della propria connessione da qualsiasi computer e di verificare se c'è violazione dei parametri contrattuali di qualità delle linee ADSL.

misurainternet verifica velocità connessione
Vai all'indice

Cosa è misurainternet - tool gratuito per misurare la velocità della connessione internet

L’AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) ha messo a disposizione degli utenti Ne.Me.Sys, lo speed test che consente di misurare la performance della propria connessione da qualsiasi computer e di verificare se c'è violazione dei parametri contrattuali di qualità delle linee ADSL. 

Gli utenti non sono più costretti ad affrontare spese e perdite di tempo per segnalare la violazione dei parametri contrattuali di qualità delle linee ADSL.

Vai all'indice

Come funziona misurainternet

Infatti, previa registrazione al sito misurainternet.it, se il risultato dello speed test ADSL non è soddisfacente è possibile ottenere il certificato di qualità del proprio accesso a Internet dimostrando di usufruire di valori inferiori a quelli indicati nel contratto dall'operatore di telefonia. 

Sarà sufficiente registrarsi sul sito web misurainternet.it e provvedere all'installazione dell’apposito software Ne.me.sys. Quest’ultima procedura consentirà di ottenere il certificato di qualità del proprio accesso ad internet, dimostrando di usufruire di valori inferiori a quelli indicati nel contratto dall’operatore di telefonia fissa.

Il software Ne.Me.Sys. è il programma ufficiale del progetto MisuraInternet dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per la misura della qualità della connessione ad Internet da postazione fissa. Ne.Me.Sys. è un software ufficiale, certificato, messo a disposizione degli utenti gratuitamente, "Open Source" e disponibile per tutti i principali sistemi operativi di PC.

Vai all'indice

Certificato dei risultati della velocità della connessione

Al termine delle misure effettuate con Ne.Me.Sys. l'utente può scaricare, dalla propria Area Privata, un certificato in formato pdf riportante i risultati delle misure e i dati dichiarati dall'intestatario della linea.

Qualora Ne.Me.Sys. riscontrasse una palese violazione di quanto garantito dall'Operatore, allora produce un certificato riportante la palese violazione e con valore legale e probatorio.

Nel caso di violazione sul certificato apparirà la scritta "Riscontrata violazione degli impegni contrattuali sul parametro: ... ". Il consumatore avrà il diritto di recedere dal contratto in modo gratuito e di passare ad altro operatore.

Vai all'indice

Il valore probatorio delle misure di Ne.Me.Sys.

La misura effettuata con Ne.Me.Sys. ha valore probatorio in quanto il software non misura le generiche prestazioni di Internet, condizionate da più fattori, ma effettua una misura relativa solamente al tratto di rete di responsabilità dell'operatore dell'utente.

I risultati delle misure effettuate con Ne.Me.Sys. possono essere confrontati con i valori indicati dal proprio operatore nella documentazione allegata all'offerta sottoscritta.

In questa tabella, per ogni operatore, vengono riportati tutti i profili commerciali; per ogni profilo commerciale viene indicata la banda del profilo in download e la banda minima garantita in download, ovvero la "promessa" contrattuale relativa all'offerta sottoscritta. Le imprese si impegnano contrattualmente con il cliente a rispettare tali valori.

Se la misura rileva valori peggiori rispetto a quanto garantito dall'operatore, il risultato costituisce prova di inadempienza contrattuale e può essere utilizzato per proporre un reclamo per richiedere il ripristino degli standard minimi garantiti.

Ove non vengano ristabiliti i livelli di qualità contrattuali, passati 45 giorni dal primo certificato, una seconda misura sempre effettuata con Ne.Me.Sys. e che confermi valori peggiori rispetto a quanto garantito dall’operatore può essere utilizzata come strumento di recesso senza penali.

Vai all'indice

Misurainternet guarda il tutorial realizzato dall'AGCOM

clicca QUI

 

Hai subito un disservizio? Compila il form e verrai ricontattato.

Indirizzo
Accetto i termini e le condizioni secondo la privacy policy

News Diritti dei consumatori