ConciliaWeb è il nuovo sistema online predisposto dall’Autorità per la soluzione delle controversie tra utenti ed operatori di comunicazioni elettroniche.

conciliaweb agcom
Vai all'indice

Che cosa posso fare se ho un problema con il mio operatore?

Nel caso di problemi con il proprio operatore di comunicazioni elettroniche (telefonia mobile, telefonia fissa, pay-tv, internet), è possibile innanzitutto denunciare le violazioni tramite il modello D appositamente predisposto dall’Autorità. Tale modello non serve a risolvere direttamente il problema segnalato, ma fornisce all’Autorità utili indicazioni per indirizzare la propria attività e procedere, sulla base dell’aggregazione delle varie segnalazioni, all’adozione di un provvedimento. In caso di truffa, la competenza è della Polizia Postale. 

Per risolvere direttamente il problema insorto, l’utente deve presentare, innanzitutto, formale reclamo (via mail, via fax, via telefono) e attendere tra i 30 o i 45 giorni per la risposta dell’operatore in tutti i casi in cui non vi sia sospensione del servizio. In caso di sospensione, l’operatore ha l’obbligo di adoperarsi per risolvere il problema nei tempi previsti dalle Carte dei Servizi. In entrambi i casi, se il problema persiste, la via da percorrere è quella della risoluzione delle controversie, attraverso la piattaforma online ConciliaWeb. 

Vai all'indice

Che cos’è ConciliaWeb? 

ConciliaWeb è il nuovo sistema online predisposto dall’Autorità per la soluzione delle controversie tra utenti ed operatori di comunicazioni elettroniche. 

Vai all'indice

Posso fare ricorso alla procedura anche se non dispongo di mezzi per partecipare in via telematica?

Se non si dispone della possibilità di accedere alla piattaforma tramite web, si può partecipare alla conciliazione presentandosi personalmente presso il Corecom della propria Regione o presso uno dei punti di accesso periferici predisposti. Presso il Corecom si potrà essere assistiti nell’inserimento dei dati sulla piattaforma o si potrà, tramite apposite postazioni disponibili per il pubblico, procedere alla registrazione e alla compilazione dell’istanza. 

Vai all'indice

Posso delegare un’altra persona a rappresentarmi in udienza?

Si, una volta effettuata la registrazione a nome dell’utente interessato all’istanza, ed una volta che sia stata convocata l’udienza di conciliazione, è possibile inserire il codice fiscale del delegato nell’apposito campo. Si noti che, affinché la delega sia valida, il delegato stesso dev’essere preventivamente registrato in ConciliaWeb.

Vai all'indice

Per accedere alla procedura disciplinata dall’Autorità devo essere rappresentato da un legale? 

No, per accedere alla procedura non è necessario essere rappresentati da un legale. Ma se così fosse, i dati relativi al legale possono essere inseriti nel campo dedicato alla delega (leggi quesito precedente).

Vai all'indice

Posso essere rappresentato da un’associazione di consumatori?

Si, l’utente può avvalersi di soggetti appositamente delegati come le associazioni dei consumatori.

Vai all'indice

Come accedo a ConciliaWeb?

Dopo essere entrato nella pagina all’indirizzo www.Conciliaweb.agcom.it o dal sito dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni www.agcom.it, l’utente dovrà registrarsi tramite il link “crea il tuo account” o accedere inserendo le credenziali SPID (sistema pubblico di identità digitale). Qualora l’utenza sia intestata ad una persona giuridica, il soggetto che la rappresenta dovrà registrarsi prima come persona fisica. 

Vai all'indice

Non riesco a registrarmi alla piattaforma Conciliaweb

Una volta entrato nella pagina iniziale e terminata la compilazione dei dati, prima di cliccare “salva ed invia”, si accerti che la spunta di ogni campo sia verde e non rossa (per errore di procedura, dati mancanti,  visto sul codice capcha e informativa). Il campo "assenza di Internet per contatti" può rimanere rosso. Nel caso in cui i simboli siano verdi, ma non riesca comunque a registrarsi, provi ad accedere mediante un browser diverso. Ove il problema persista, è possibile inviare una foto della schermata (screenshot), insieme ad un recapito telefonico e al codice fiscale tramite il modulo di assistenza on line.

Vai all'indice

Devo completare tutti i campi di ogni schermata?

I campi obbligatori sono contrassegnati da un asterisco. Il doppio asterisco indica i casi in cui è obbligatorio compilare uno tra due campi.

In ogni caso, dopo aver utilizzato il testo “continua” basta verificare che il titolo della sezione appena compilata sia preceduto da un simbolo verde di spunta. Una X di colore rosso indica la presenza di errori; in tal caso occorre tornare alla sezione (con un click sul titolo) ed individuare i messaggi di errore visualizzati in rosso.

Vai all'indice

Mi sono registrato regolarmente ma non riesco ad accedere a Conciliaweb

Nel caso di mancata ricezione della mail di attivazione, si può tornare sulla pagina di accesso di Conciliaweb e cliccare su “Non hai ricevuto il link di attivazione? Clicca qui”. Successivamente occorre inserire nel campo “Username” il proprio codice fiscale o la propria mail usata durante la fase di registrazione e cliccare su “VAI”. Il sistema invierà sia una mail, sia un sms (nel caso si sia indicato anche un cellulare nella fase di registrazione) con un link per attivare il profilo.

Nel caso sia stata inserita una mail errata o una PEC, una volta attivato il profilo (in questo caso solo tramite SMS), si può accedere con il codice fiscale e la password scelta precedentemente e modificare, sul proprio profilo, l’indirizzo mail, cliccando sull’icona in alto a destra.

Hai subito un disservizio? Compila il form e verrai ricontattato.

Indirizzo
Accetto i termini e le condizioni secondo la privacy policy