Rimborso telefonico - ottieni il giusto risarcimento

Linea Tim Telecom: cosa fare se hai problemi e disservizi


Recedere da contratto Tim

TIM S.p.A. o Telecom Italia S.p.A., nota anche come Gruppo TIM, è un’azienda italiana di telecomunicazioni, che offre in Italia servizi di telefonia fissa, telefonia pubblica, telefonia IP, Internet e televisione via cavo.

Cosa fare se hai problemi e disservizi Tim Telecom

Se stai subendo dei problemi Tim Telecom sulla linea per cui non riesci a chiamare o ricevere telefonate, se sei vittima di un disservizio Tim Telecom sulla rete Adsl / Fibra a causa di un down, noi di Rimborso Telefonico possiamo aiutarti gratuitamente e guidarti per reclamare e ripristinare la tua linea.

Se Tim Telecom non funziona, risolveremo il tuo problema e ti faremo ottenere un indennizzo economico per i disagi subìti.

Hai subito un disservizio?

Vai al nostro form, compilalo e verrai subito ricontattato!

CONTATTACI SUBITO

INDICE

Problemi frequenti linea Tim Telecom

I problemi o disservizi di linea Tim Telecom possono essere sia tecnici che amministrativi.

Guasti tecnici con interruzione del servizio, che comportano disservizi Tim Telecom di natura tecnica (es. caduta pali, cavi tranciati, cabine fuori uso, ecc). Tim Telecom si impegna ad eliminare a ripristinare il servizio entro il quarto giorno lavorativo successivo a quello in cui è pervenuta la segnalazione.

Ritardi nell’attivazione di una nuova linea fissa: Tim Telecom ha un tempo attivazione di 60 giorni solari per la linea fissa. Quando questi tempi non vengono rispettati, si può sfociare anche in una mancata attivazione della linea.

Problemi nel trasloco della linea: Tim Telecom ha 60 giorni di tempo per effettuare il trasloco della linea telefonica alla nuova abitazione. Se non rispetta questi tempi o non effettua il trasloco è tenuta a risarcirti.

Fatture errate o non dovute. Se la bolletta non è proporzionata ai consumi, riporta una cifra maggiore di quella pattuita contrattualmente, sono stati addebitati dei consumi extra-soglia o delle penali per un recesso anticipato.

Problemi linea Tim Telecom: avviene quando non si può utilizzare correttamente la linea telefonica perché il segnale è assente o va a singhiozzo, oppure quando non si possono ricevere o poter effettuare chiamate.

Ritardi con la portabilità del numero: Tim Telecom dovrà attivare il servizio mobile in 48 ore e quello fisso in 60 giorni. Se ciò non accade si tratta di un problema di una mancata portabilità, con la possibilità di perdere il numero.

Problemi rete Tim Telecom con fibra o ADSL: solitamente sono dovuti alla lentezza della connessione o alla sua totale assenza.

Problemi al modem Tim Telecom: avvengono quando c’è un malfunzionamento del modem o degli apparecchi collegati.

Down Tim Telecom: sono causati solitamente da problemi ai sistemi o sovraccarichi alla rete e fanno sì che la linea Tim Telecom non funziona in interi distretti o addirittura a livello provinciale o regionale.

Nel caso in cui ti ritrovi in una di queste situazioni il primo passo da compiere è inoltrare rapidamente la tua segnalazione al servizio clienti. L’azienda sarà tenuta a risolvere il disservizio entro i tempi previsti dalla carta dei servizi Tim Telecom.

Linea Tim
Linea Tim Telecom

Contattaci se non funziona la rete internet Tim Telecom. Segnalaci il tuo problema

Linea Tim Telecom non funziona

Problemi Tim Telecom rete fissa
Verifica l’impianto telefonico e accertati perché il tuo telefono è muto.
Spesso accade infatti che l’Operatore attribuisca i disservizi Tim Telecom a un eventuale danno al pc, alle prese telefoniche, al modem, ai filtri.
Quindi, disconnetti tutti i dispositivi che sono collegati all’impianto telefonico da tutte le prese di casa.
Procurati un altro telefono fisso (che non sia cordless) e collegalo alla presa principale dell’impianto (quella che arriva in casa dall’esterno).
Se non riscontri problemi, è molto probabile che il disservizio sia dovuto a una criticità in centrale. In questo caso procedi subito alla segnalazione.

Problemi Adsl sulla linea Tim Telecom

Se invece il disservizio Tim Telecom riguarda l’Adsl o la fibra, controlla subito il tuo modem Tim Telecom:

  • verifica se il modem cerca di collegarsi alla rete, ma non riesce a connettersi
  • assicurati che non siano presenti prolunghe telefoniche o un numero eccessivo di prese derivate. Queste, infatti, potrebbero contribuire a deteriorare la qualità della linea telefonica.

Entra nel menù delle impostazioni e svolgi le verifiche utilizzando il CD fornito nella confezione di acquisto e auto-configurare il sistema. In caso di difficoltà di connessione, premi il pulsante reset, posto su retro dell’apparecchio.

Leggi le informazioni che provengono dalla diagnostica dello stesso apparato e verifica che l’impianto telefonico non abbia problemi di ricezione Tim Telecom.

Se Tim Telecom non prende e il problema non è riferibile al tuo impianto, procedi immediatamente a reclamare i tuoi problemi con Tim Telecom.

Problemi amministrativi Tim Telecom

Un problema Tim Telecom di natura amministrativa potrebbe essere dovuto ad esempio a:

  • un ritardo di portabilità del numero
  • una procedura di trasloco avviata e mai conclusa dal gestore
  • penali per servizi mai richiesti
  • fatture doppie o errate

Se sei alle prese con uno di questi disservizi Tim Telecom, sarà necessario reclamare.

Come segnalare il disservizio sulla linea Tim Telecom

Quando la linea Tim Telecom non funziona, puoi segnalare il tuo problema in atto, attraverso diverse modalità, vediamo quali:

Chiamare il call center Tim Telecom
Puoi fare una comunicazione telefonica ai numeri 187 (privati / linea fissa), 119 (privati / linea mobile), 191 (clienti business), 800 191 101 (per le medie e grandi Aziende).
Ricordati sempre di segnare il codice operatore e la data e l’orario della chiamata.

Reclamo on line e su whatsapp
Puoi inoltre inviare la segnalazione, conservando lo screenshot della conversazione, attraverso:

  • un ticket nell’area utenti clienti privati o business del sito ufficiale
  • una segnalazione sull’App “MyTim”
  • un messaggio privato sulle pagine social (Facebook e Twitter)
  • un sms su Whatsapp al numero 335 123 7272

Reclamo in forma scritta
Puoi segnalare i problemi Tim Telecom attraverso un reclamo in forma scritta tramite:

  • Pec all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it
  • Fax ai numeri 800000187 (privati / linea fissa), 800600119 (privati / linea mobile), 800000191 (clienti business)
  • Raccomandata A/R all’Ufficio reclami Tim – Telecom all’indirizzo:
  • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) (privati / linea fissa)
  • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) (privati / linea mobile)
  • Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Business – Casella Postale 456 – 00054 Fiumicino (RM) (clienti business)

Questa modalità ti consente di certificare l’invio e la ricezione e consente di dettagliare minuziosamente i fatti accaduti.
Inoltre permette di riunire in un unico documento anche altre segnalazioni /reclami fatti e avvia una richiesta ufficiale di indennizzo per i disagi subiti. Utilizza quindi il modulo di reclamo precompilato.

Leggi anche

► Tim condannata a rimborsare la fatturazione a 28 giorni ai clienti paganti tra il 2017 e il 2018

Dura sentenza per la compagnia telefonica TIM. Mercoledì 20 ottobre 2021 il Tribunale di Milano ha confermato che la società dovrà rimborsare tutti i clienti che tra il 2017 e il 2018 avevano pagato la bolletta con una cadenza di 28 giorni e non di 30.

► Tim continua a fatturare malgrado la disdetta? Fatture stornate e utente risarcito

Tim continua a fatturare, Nonostante l’invio della raccomandata per richiedere la disdetta dell’abbonamento a Telecom, l’operatore continua ad emettere fatture. In questo caso viene riportato il provvedimento che prevede l’indennizzo da parte del fornitore dei servizi di telefonia e il recesso del contratto.

► Linea Tim Telecom: cosa fare se hai problemi e disservizi

TIM S.p.A. o Telecom Italia S.p.A., nota anche come Gruppo TIM, è un’azienda italiana di telecomunicazioni, che offre in Italia servizi di telefonia fissa, telefonia pubblica, telefonia IP, Internet e televisione via cavo.

► Reclami Tim

Hai un subito un disguido da TIM e vuoi risolverlo? Puoi procedere ad un reclamo contro TIM inviando apposita segnalazione al gestore telefonico.

Operatore Tim – Telecom

► Recesso TIM
► Disdetta TIM
► Segnalazioni guasti linea voce TIM
► Segnalazioni guasti internet TIM
► Reclami TIM
► Carta dei Servizi TIM

Cosa puoi aspettarti

Una volta inviato il reclamo per problemi Tim Telecom, il Gestore, secondo quanto previsto dalla Carta dei Servizi, dovrà subito attivarsi per la risoluzione del problema alla rete o del disservizio in atto. Inoltre, dovrà risponderti entro 45 giorni dall’invio e per iscritto. Se dovesse farlo oltre tale termine o risponderti in maniera generica (con frasi stereotipate o risposte evasive) dovrà riconoscerti un indennizzo economico nella misura di € 2,50 al giorno e fino a un massimo di € 300,00

Conclusione

Se trovi difficoltà a effetturare un reclamo, ricorda che puoi affidarti, in modo del tutto gratuito a noi di Rimborso Telefonico. Riusciremo a risolvere i problemi in breve tempo.

Cosa faremo per te

Ricevuta la segnalazione, sarai contattato immediatamente da un nostro operatore che:

  • verificherà la correttezza di eventuali reclami inviati
  • ti richiederà i documenti necessari per avviare lo studio della pratica
  • nei casi di sospensione o interruzione, si attiverà per richiedere il ripristino del servizio

Recuperate queste informazioni potrai sapere:

  • se il tuo problema è assistibile
  • qual è l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subito
  • le modalità del nostro servizio di assistenza

Hai subito un disservizio?

Vai al nostro form, compilalo e verrai subito ricontattato!

Leggi:

Linea Tiscali: cosa fare se hai problemi e disservizi
Linea Fastweb: cosa fare se hai problemi e disservizi
Linea Iliad: cosa fare se hai problemi e disservizi
Linea Wind Tre: cosa fare se hai problemi e disservizi
Linea Vodafone: cosa fare se hai problemi e disservizi