Devo sostenere dei costi per avvalermi del vostro servizio?

Il nostro servizio è completamente gratuito per l’utente.

Perché potete offrirlo gratuitamente?

Siamo in grado di offrire il servizio in maniera totalmente gratuita per l’utente in considerazione del fatto che le spese relative alla nostra attività verranno corrisposte dalla compagnia telefonica responsabile del disservizio.

In caso di accordo transattivo tratterrete una percentuale su quanto riconosciuto a noi quale compensazione?

No! Quello che la compagnia telefonica riconosce a noi è una somma stabilita in misura fissa, a titolo di spese e competenze legali, quanto riconosciuto a te andrà interamente a Te.

Se la pratica dovesse avere esito negativo e quindi non ottengo alcun rimborso, devo pagare il costo del vostro intervento?

No. L’utente non pagherà alcuna spesa a RimborsoTelefonico, né tanto meno agli avvocati che hanno seguito la pratica.

In caso di sconfitta saremo condannati al pagamento delle spese legali alla compagnia?

Assolutamente no! Siamo così sicuri delle nostre percentuali di successo che, a differenza di altri servizi sul web apparentemente simili al nostro, anche in caso di remotissima sentenza sfavorevole e conseguente condanna da parte del giudice al pagamento delle spese legali alla compagnia telefonica, non dovrete pagare nulla; ce ne occuperemo noi e ve ne daremo formale conferma.

Come avviene il pagamento del rimborso che mi spetta?

L’utente riceverà un assegno circolare o un bonifico bancario dalla compagnia telefonica o da RimborsoTelefonico.