La ritardata riattivazione della linea a seguito di un guasto telefonico è un disservizio molto comune che l’operatore “sarebbe” tenuto ad indennizzare all’utente.

La ritardata attivazione della linea telefonica o la ritardata riattivazione della linea a seguito di un guasto telefonico è un disservizio molto comune che si verifica non di rado, si veda ad esempio questa vicenda e quest’altra pure, e quando accade c’è da sapere che l’operatore “sarebbe” tenuto ad indennizzare l’utente come avvenuto nel caso in esame.

Abbiamo usato il condizionale “sarebbe” perché, malgrado in casi come questo l’indennizzo sia previsto come “automatico” sia dalla normativa regolamentare Agcom che nella Carta dei servizi Tim, non ci è mai capitato di constatare che l’operatore lo riconoscesse spontaneamente, se non con cifre ridicole!

Nel caso della sentenza del Giudice di Pace l'utente è stato risarcito con un maxi rimborso di euro 1.500 per due mesi di disservizio.

Con la delibera n. 84/17/CIR, pubblicata il 19 luglio 2017, l’AGCOM Autorità Garante nel Settore delle Comunicazioni ha sancito che la mancata attivazione linea telefonica Telecom obbliga quest’ultima a corrispondere all’utente vittima del disservizio un indennizzo.

Richiedi la nostra ASSISTENZA GRATUITA o contattaci via WhatsApp al numero +39 380 6924262 un nostro consulente sarà a tua disposizione!

Rimborso Telefonico  metterà GRATUITAMENTE a tua disposizione il suo team di esperti, consulenti ed avvocati, avvezzi a gestire con successo numerosi casi al giorno in tutta Italia. Inviaci la tua richiesta di assistenza gratuita, ti aiuteremo a risolvere il problema e, se ci sono i presupposti legali, ad ottenere il giusto indennizzo economico per il disagio subito.

Consulta il provvedimento originale

Document

Hai subito un disservizio? Vai al nostro form, compilalo e verrai ricontattato.