Rimborso telefonico - ottieni il giusto risarcimento

Cosa fare se Telecom non prende in carico la tua disdetta?


Rimborso bollette contestate Telecom

Tim, sempre più spesso, a seguito della richiesta di disdetta o di migrazione del contratto effettuata da un suo cliente, nei mesi successivi continua ad emettere fatture.

Indice dei contenuti

  1. Cosa fare se Telecom non prende in carico la tua richiesta di disdetta?
  2. Tim continua a fatturare malgrado il recesso? Fai come il Sig. Mario!
  3. Consulta il provvedimento originale

Cosa fare se Telecom non prende in carico la tua richiesta di disdetta?

Sono più di quante immaginiate le segnalazioni che denunciano Tim che, sempre più spesso, a seguito della richiesta di disdetta o di migrazione del contratto effettuata da un suo cliente, nei mesi successivi continua ad emettere fatture.

Ecco ad esempio la richiesta di assistenza ricevuta dall’utente (che chiameremo “Sig. Mario”) da cui è scaturita l’ordinanza del Tribunale riportata in questa pagina:

“Buongiorno,

sono, o meglio dovrei dire “sarei”, un ex cliente Tim per adsl e telefono, avendo dato disdetta con raccomandata A/R a Tim S.p.A. nel febbraio 2019.

La cosa assurda è che dopo aver anche pagato inconsapevolmente una successiva bolletta con l’addebito bancario automatico (che poi ho revocato!), ancora oggi a distanza di tre mesi, mi vedo recapitare fatture che si riferiscono a mesi successivi alla disdetta inviata.

Ho inoltrato molti reclami ma a quelli scritti non ho ricevuto risposta, mentre gli operatori del servizio clienti riferiscono semplicemente che a loro non risulta la mia disdetta anche se io ho la ricevuta di ritorno della raccomandata che ho inviato!!!

Poiché non ho alcuna intenzione di pagare le fatture che si stanno accumulando, mi aspetto da un momento all’altro anche qualche lettera di quelle società di recupero crediti!

Chiedo il Vostro aiuto per bloccare questa continua fatturazione del gestore Tim e, se possibile ottenere un rimborso, anche simbolico, non fosse altro che per tutto il tempo che mi hanno fatto perdere inutilmente al telefono a ripetere invano le stesse cose.

Cordiali saluti.

Sig. Mario”Vai all’indice

Tim continua a fatturare malgrado il recesso? Fai come il Sig. Mario!

Nel caso di mancata disdetta Tim, ovvero se Tim imperterrita continua a fatturare per un servizio per cui hai inviato regolare recesso, puoi richiedere la nostra ASSISTENZA GRATUITA e rimborsotelefonico.it, metterà a tua disposizione il suo team di esperti, consulenti ed avvocati, avvezzi a gestire con successo numerosi casi al giorno in tutta Italia. Il nostro servizio è senza alcun costo né rischio.

“rilevato che, a fronte della chiara volontà di interruzione del rapporto contrattuale, manifestata dal ricorrente, non risulta che la Compagnia telefonica abbia adottato, come era suo obbligo fare, alcuna iniziativa tesa ad evitare le reiterata fatturazione di importi non dovuti; che, anzi, la stessa abbia continuato, almeno sino a Dicembre 2019, ad emettere fatturazioni indebite

a fronte della pacifica ricezione della comunicazione di recesso – l’onere di buona fede e correttezza cui deve ispirarsi lo svolgimento di ogni rapporto contrattuale avrebbe dovuto indurre la Compagnia a chiedere eventualmente l’integrazione della documentazione mancante o a comunicare la data di efficacia del recesso, in caso di non conformità alle condizioni generali di contratto”Vai all’indice

Consulta il provvedimento originale