Gli utenti hanno il diritto di usufruire dei servizi di telefonia in modo regolare, continuo e senza interruzioni, ad eccezione di quelle dovute ad interventi di manutenzione e riparazione

Vai all'indice

Il caso

Come spesso accade a fronte di un disservizio telefonico, come nel caso di specie frequenti sospensioni ed estrema lentezza del collegamento internet (misurainternet), l'utente, rimasti inascoltati i propri reclami, frustrato smette semplicemente di pagare le fatture.
In casi come questo si rischia di passare dalla parte del torto se non si effettua correttamente un reclamo all'operatore , dopo del quale è possibile auto stornare in fattura (solo) gli addebiti che si contestano.

Vai all'indice

La decisione del Giudice di Pace

La sentenza statuisce oltre allo storno integrale della somma di euro 288,40 richiesta dall'operatore in via riconvenzionale per le fatture non pagate dall'utente in costanza del malfunzionamento dei servizi di telefonia, anche un indennizzo di 500 euro in favore dell'utente, oltre, come di consueto, alle spese legali poste interamente a carico della compagnia telefonica.

Vai all'indice

Consulta il provvedimento originale

Document

Hai subito un disservizio? Compila il form e verrai ricontattato.